Browsing articles in "Aziende produttrici"
ott
16
2013

Latte con il trucco in Vietnam: OMS e UNICEF dicono “basta”

WHO Viet Nam

Ben oltre la metà dei bambini del mondo nasce in Estremo Oriente. E si dà il caso che in quegli stessi paesi, noti come tigri asiatiche, ci siano anche le condizioni ideali per convincere le famiglie e le madri a passare all’alimentazione artificiale: tassi di crescita economica positivi da anni, maggiore reddito disponibile per le famiglie, aumento costante delle donne che lavorano fuori casa, progressiva transizione dalla famiglia tradizionale a quella nucleare tipica delle società [...]

ott
15
2013

Cibi industriali per lattanti: molto dolci e poco nutrienti

babyfood

Sono queste le conclusioni di un team di scienziati di Glasgow, che hanno preso in esame oltre 470 cibi industriali per bambini piccoli in vendita nel Regno Unito. I prodotti sono quelli più venduti e appartengono ai principali marchi del baby food, come Cow and Gate, Heinz (presente in Italia con i marchi Plasmon, Nipiol, Dieterba), Boots, Hipp. Ne fanno uso i 2/3 delle mamme inglesi per i primi assaggi dei loro figlioletti, mentre a 8-10 [...]

ott
12
2013

Danone accusata di corruzione in Cina

dumex

Pesante l’accusa per Danone in Cina: pagava operatori sanitari per dare latte artificiale ai neonati durante la degenza nel reparto maternità. La ditta Danone, produttrice in Cina del latte artificiale a marchio Dumex, è stata accusata di aver corrotto personale ospedaliero nell’ospedale di Tianjin, affinchè ad ognuno dei nuovi nati venisse data formula per neonati a marchio Dumex, indipendentemente dal fatto che questi fossero o meno allattati.  La notizia è stata data dalla TV Cinese [...]

ago
17
2013

L’OMS dichiara che i latti di proseguimento e di crescita non sono necessari e che il loro marketing può ingannare i genitori

latte-crescendo

Una nuova presa di posizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità dal titolo “Information concerning the use and marketing of follow-up formula” (Informazioni sull’uso e il marketing dei latti di proseguimento e di crescita – SCARICA QUI DAL SITO DELL’OMS) divulgata il 17 luglio 2013 afferma che le formule di proseguimento e di crescita non sono necessarie, sono inadatte a sostituire il latte materno dopo i 6 mesi e devono sottostare alle regole di commercializzazione stabilite dall’Assemblea [...]

lug
5
2013

Danone non rispetta il Codice in Turchia

independent290613sm

… e questa non sarebbe certo una novità, ma stavolta la pubblicità della multinazionale è talmente sfacciata da suscitare un coro di proteste e la condanna dell’OMS e dell’UNICEF. La notizia è apparsa sul giornale inglese The Independent (è possibile leggere la traduzione in italiano dell’articolo sul sito www.autosvezzamento.it ). La francese Danone ha lanciato una massiccia campagna pubblicitaria in Turchia promuovendo il suo latte artificiale per bambini di sei mesi di età, insinuando nelle madri [...]

lug
5
2013

Cina, le multinazionali abbassano il prezzo del latte in polvere a seguito delle accuse dell’Antitrust

dal sito www.lettera43.it

I prezzi esagerati del latte in polvere sono un problema mondiale. Vi segnaliamo questo articolo sull’adeguamento dei prezzi da parte di Nestlé e Danone in Cina: http://www.lettera43.it/benessere/cina-le-multinazionali-abbassano-il-prezzo-del-latte-in-polvere_43675101456.htm Nestlé ha promesso una riduzione dei prezzi addirittura del 20%, percentuale che fa riflettere su quanto siano gonfiati i prezzi, mentre Danone non è ancora entrata nei dettagli. La riduzione è una conseguenza dell’indagine dell’Antitrust cinese: sotto inchiesta sono finiti diversi produttori stranieri di latte artificiale come Mead [...]

lug
5
2013

La crisi della salute dei neonati in Indonesia e gli affari dei produttori di latte in polvere

Fifi e suo figlio a casa a Giacarta. Spende la metà dello stipendio mensile del marito in latte artificiale. Fotografo: Poulomi Basu Fonte: The Guardian

Vi proponiamo la traduzione di un interessante articolo pubblicato sul giornale britannico “The Guardian” che fotografa la situazione indonesiana. La crisi della salute dei neonati in Indonesia e gli affari dei produttori di latte in polvere Con la scarsità di accesso all’acqua pulita, abbandonare l’allattamento al seno è un serio rischio per la salute in questa parte del mondo, ma le compagnie di latte in polvere continuano ad arruolare ostetriche. di Zoe Williams, Jakarta Per [...]

nov
30
2012

Hong Kong: i produttori di latte artificiale si oppongono al divieto di pubblicita’

Hongkong

Hong Kong: sei grandi compagnie produttrici di latte artificiale (Abbot Nutrition, Mead Johnson, Danone, Friesland Campina, Nestlé e Pfizer-Wyeth) si oppongono ad una proposta di divieto di pubblicità per gli alimenti industriali destinati ai bambini di età inferiore a tre anni.

Pagine:«1234567

Segnala una violazione

Cosa fare per inviarci una violazione del Codice.

Tutto su “TIGERS”

Tigers, il film del premio Oscar Danis Tanovic che denuncia le pratiche scorrette dei produttori di latte artificiale.

IBFAN, da 36 anni in tutto il mondo

Archivio delle news

Argomenti delle news