gen
29
2014

Baby Milk Action vince un’altra volta contro gli spot di Danone in Inghilterra!

cowandgatebeach13bsm

L’Antitrust britannico ha dato ragione a Baby Milk Action (il gruppo IBFAN britannico) che aveva denunciato Cow&Gate, azienda del gruppo Danone, per pubblicità ingannevole. Lo spot televisivo sosteneva che il calcio aggiunto a un latte di proseguimento rendeva le ossa più forti, mentre il ferro stimolava lo sviluppo cerebrale. Ovviamente, nessuna di queste due affermazioni è vera e l’Antitrust ha intimato alla ditta di sospendere la pubblicità e di non ripeterla in futuro. Ma, come [...]

gen
28
2014

IBFAN parteciperà al processo decisionale delle politiche OMS. Respinte le aziende del baby food.

who

Si è appena conclusa la riunione del Consiglio Esecutivo dell’OMS per il 2014, riunione che precede l’Assemblea Mondiale della Salute che si riunirà a maggio. Il Consiglio Esecutivo ha preso un’importante decisione nei riguardi di IBFAN: ha ammesso la nostra rete a far parte delle Organizzazioni Non Governative (ONG) che hanno relazioni ufficiali con l’OMS. In realtà, IBFAN partecipa fin dalla sua fondazione alle riunioni ufficiali dell’OMS, come parte del gruppo affiliato a Consumers International. [...]

gen
16
2014

Latti “di crescita”? No grazie!

Pubblicità del latte Mukki Bimbo

E’ stato recentemente lanciato sul mercato l’ennesimo latte “di crescita”, Mukki Bimbo, realizzato dalla collaborazione tra il prestigioso Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze e l’azienda Mukki. Numerose le proteste di consumatori e operatori sanitari: autorevoli pareri infatti definiscono i latti di crescita inutili se non addirittura dannosi, e il fatto che un celebre ospedale promuova un prodotto simile ha dell’incredibile. IBFAN Italia, assieme a BabyConsumers e Movimento Difesa del Cittadino lanciano un appello attraverso una [...]

gen
12
2014

“Date da mangiare a chi ha fame!” Papa Francesco sostiene il valore dell’allattamento e incoraggia le mamme ad allattare ovunque

papa-francesco

In un’intervista rilasciata al quotidiano La Stampa a metà dicembre, il Pontefice, rispondendo ad una domanda sul problema della fame, afferma che il mondo contiene cibo per tutti ed esorta l’umanità ad una maggiore sobrietà ed alla condivisione del cibo. Il pontefice usa l’immagine di un lattante come metafora dell’umanità che soffre la fame: durante un’udienza, una signora davanti a lui teneva in braccio un bambino piangente, che reclamava il seno, e narra di averla [...]

gen
10
2014

Bambini imboccati più tendenti all’obesità?

baby-eating

Sarà vero oppure si tratta dell’ennesima “bufala”? Questo non possiamo dirlo con certezza, possiamo però cogliere l’occasione per riaffermare che l’alimentazione complementare che preveda il proseguimento dell’allattamento a richiesta e l’offerta di cibi “dal tavolo di famiglia” di sicuro fa sì che i bambini siano meno passivi nel mangiare e che gli adulti tendano meno a farsi aspettative su quanto e cosa mangiano. Iniziare l’alimentazione complementare nel momento giusto, scegliere con cura cosa si porta [...]

gen
10
2014

Disponibile la versione italiana di Breastfeeding Briefs 52 “Lucrare sul latte materno? Dal baliatico alla distribuzione via internet passando per le banche del latte”

brazil

E’ ora disponibile sul nostro sito la traduzione di Breastfeeding Briefs n.52 dal titolo “Lucrare sul latte materno? Dal baliatico alla distribuzione via internet passando per le banche del latte”. I temi trattati: Allattare o alimentare con latte umano? Alimentare con latte spremuto, Spremere il latte, Condividere il latte, Banche del latte versus liberi scambi di latte, Chi offre latte per denaro. Il documento è disponibile nella sezione Pubblicazioni ->Breastfeeding Briefs.

dic
30
2013

Pensavano di darcela a bere

glass-1268254-m

Non è di nostra stretta competenza, perché non riguarda l’alimentazione dei bambini. Ma la sentenza emessa dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) il 9 dicembre 2013, che condanna COGEDI (la ditta produttrice delle acqua Uliveto e Rocchetta) e FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) a pagare due multe rispettivamente di 100.000 e 30.000 euro ci interessa. Riguarda infatti i legami, stretti e pericolosi, tra operatori sanitari e ditte private, o, in termini [...]

dic
29
2013

Batteri nei latti artificiali in polvere: amici o nemici?

baby_milk_formula_powder_generic_2_3_4_n2

I produttori di latti artificiali in polvere sostengono che i batteri che aggiungono ai loro prodotti favoriscono la crescita e la digestione, e proteggono dalle infezioni. Si tratta dei probiotici, batteri buoni che migliorano la salute. Il pesante marketing delle ditte che aggiungono probiotici ai loro prodotti dà loro un vantaggio commerciale. Quello che le ditte non dicono è che i latti artificiali in polvere non sono sterili e posso contenere batteri cattivi e pericolosi [...]

Segnala una violazione

Cosa fare per inviarci una violazione del Codice.

Tutto su “TIGERS”

Tigers, il film del premio Oscar Danis Tanovic che denuncia le pratiche scorrette dei produttori di latte artificiale.

IBFAN, da 36 anni in tutto il mondo

Archivio delle news

Argomenti delle news