set
10
2013

Latte materno e contaminanti ambientali: la posizione dell’Associazione Spagnola di Pediatria

pesticidi2

Il Comitato per l’allattamento materno della Associazione Spagnola di Pediatria (AEP) in un documento sottolinea l’importanza di promuovere l’allattamento al seno come la scelta più sana, perché i suoi benefici superano chiaramente i rischi per la salute associati ai contaminanti chimici eventualmente presenti nel latte materno. Il latte materno contiene fattori protettivi che contrastano i potenziali effetti nocivi connessi con l’esposizione prenatale a inquinanti ambientali. In questo documento si sintetizzano le principali raccomandazioni per ridurre [...]

ago
19
2013

Rapporto OMS sull’implemetazione del Codice negli Stati

icona_CodeStatusReport11

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha reso pubblico un rapporto sull’implementazione da parte degli stati membri del Codice Internazionale (Country Implementation of the International Code of marketing of breast-milk substitutes: Status Report 2011). Il rapporto si basa su dati forniti dai governi e dall’Unicef tra il 2008 e il 2011; non è quindi aggiornatissimo, ma ha il vantaggio di fornire dati ufficialmente riconosciuti. Secondo questi dati, solo 37 paesi su 199 (19%) hanno delle leggi che [...]

ago
17
2013

L’OMS dichiara che i latti di proseguimento e di crescita non sono necessari e che il loro marketing può ingannare i genitori

latte-crescendo

Una nuova presa di posizione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità dal titolo “Information concerning the use and marketing of follow-up formula” (Informazioni sull’uso e il marketing dei latti di proseguimento e di crescita – SCARICA QUI DAL SITO DELL’OMS) divulgata il 17 luglio 2013 afferma che le formule di proseguimento e di crescita non sono necessarie, sono inadatte a sostituire il latte materno dopo i 6 mesi e devono sottostare alle regole di commercializzazione stabilite dall’Assemblea [...]

ago
2
2013

Regole per la commercializzazione dei sostituti del latte materno negli esercizi commerciali

ICONA_VOLANTINO_NEGOZI

IBFAN Italia, grazie alla preziosa collaborazione del gruppo Maternage delle Balate di Palermo, ha predisposto un pieghevole che informa sulla normativa italiana in merito alla commercializzazione dei sostituti del latte materno. Ci vengono infatti segnalate spesso quelle che non sono solo violazioni del Codice, ma violazioni della Legge italiana. Invitiamo i nostri soci e simpatizzanti a scaricare e diffondere questo volantino presso i negozi al dettaglio, i supermercati, gli ipermercati, le farmacie affinché si diffonda [...]

lug
26
2013

Lettera aperta al sindaco di Civitanova Marche

lettera aperta

Le farmacie comunali di Civitanova Marche regaleranno ai nuovi nati un kit contenente, tra l’altro, ciuccio, tettarella e biberon. IBFAN Italia ha deciso di scrivere al sindaco della città e al presidente delle farmacie comunali per sensibilizzarli sulle conseguenze di un’azione simile, sicuramente mossa dall’intenzione lodevole di aiutare economicamente le famiglie,  ma che può seriamente compromettere l’allattamento dei bambini destinatari del dono, con tutte le relative conseguenze sul piano della salute e – ironia della [...]

lug
5
2013

Danone non rispetta il Codice in Turchia

independent290613sm

… e questa non sarebbe certo una novità, ma stavolta la pubblicità della multinazionale è talmente sfacciata da suscitare un coro di proteste e la condanna dell’OMS e dell’UNICEF. La notizia è apparsa sul giornale inglese The Independent (è possibile leggere la traduzione in italiano dell’articolo sul sito www.autosvezzamento.it ). La francese Danone ha lanciato una massiccia campagna pubblicitaria in Turchia promuovendo il suo latte artificiale per bambini di sei mesi di età, insinuando nelle madri [...]

lug
5
2013

Cina, le multinazionali abbassano il prezzo del latte in polvere a seguito delle accuse dell’Antitrust

dal sito www.lettera43.it

I prezzi esagerati del latte in polvere sono un problema mondiale. Vi segnaliamo questo articolo sull’adeguamento dei prezzi da parte di Nestlé e Danone in Cina: http://www.lettera43.it/benessere/cina-le-multinazionali-abbassano-il-prezzo-del-latte-in-polvere_43675101456.htm Nestlé ha promesso una riduzione dei prezzi addirittura del 20%, percentuale che fa riflettere su quanto siano gonfiati i prezzi, mentre Danone non è ancora entrata nei dettagli. La riduzione è una conseguenza dell’indagine dell’Antitrust cinese: sotto inchiesta sono finiti diversi produttori stranieri di latte artificiale come Mead [...]

lug
5
2013

La crisi della salute dei neonati in Indonesia e gli affari dei produttori di latte in polvere

Fifi e suo figlio a casa a Giacarta. Spende la metà dello stipendio mensile del marito in latte artificiale. Fotografo: Poulomi Basu Fonte: The Guardian

Vi proponiamo la traduzione di un interessante articolo pubblicato sul giornale britannico “The Guardian” che fotografa la situazione indonesiana. La crisi della salute dei neonati in Indonesia e gli affari dei produttori di latte in polvere Con la scarsità di accesso all’acqua pulita, abbandonare l’allattamento al seno è un serio rischio per la salute in questa parte del mondo, ma le compagnie di latte in polvere continuano ad arruolare ostetriche. di Zoe Williams, Jakarta Per [...]

Tutto su “TIGERS”

Tigers, il film del premio Oscar Danis Tanovic che denuncia le pratiche scorrette dei produttori di latte artificiale.

IBFAN, da 36 anni in tutto il mondo

Archivio delle news

Argomenti delle news